Soggiorno Hanok a Seoul, Corea - Casa tradizionale coreana - IVisitKorea
Hanok Soggiorno a Seoul, in Corea

Soggiorno Hanok a Seoul, Corea - Casa tradizionale coreana

L'hannok è una parte essenziale della tradizione coreana. È una casa progettata per la prima volta durante la dinastia Joseon nel 14th secolo. L'idea delle case Hanok è stata sviluppata in Manciuria e nella penisola coreana. Un grande pensiero è dato alle stagioni e alla terra nelle regole dell'architettura coreana. Questa regola è nota come Baesanimsu che si traduce in "mi circondò". Secondo questo principio, l'ideale Hanok deve essere costruito con un fiume davanti e una montagna dietro.

Inoltre, l'Hannok si trova in diverse forme che differiscono da regione a regione. Ad esempio, nelle zone settentrionali che hanno stagioni più fredde, la forma dell'Hanok è quadrata e consiste in un cortile al centro. In modo che il calore possa essere trattenuto in modo efficiente. Nel frattempo, gli Hanok nella Corea centrale hanno la forma dell'alfabeto inglese "L". Scopri di più su questa bellissima casa tradizionale coreana e vivi Hanok Stay a Seoul!

Casa coreana tradizionale, Hanok

Breve storia di Hanoks - Origine e sviluppo

Le persone della penisola coreana vivevano in grotte o altre forme di case temporanee. Nell'era successiva, questo si trasformò in capanne di piroga dove scavavano il terreno con pale e costruivano piccole case con l'aiuto di colonne e travicelli in legno. In origine, l'uso di alberi ed erba ha costruito un Hanok. Più tardi nell'età del bronzo, l'area coperta dagli Hanok iniziò ad espandersi con l'aumento del numero di colonne. Tuttavia, nell'età del ferro, la gente aveva imparato a posare un tetto. Questo ha fatto un passo nella direzione di come appare un tradizionale Hanok ora.

L'uso degli Hanoks iniziò durante l'era della dinastia Joseon. E la parola "Hanok" è stata definita per la prima volta nel 1975 come una casa costruita in un modo non influenzato dai modi dell'Occidente. Durante l'era della dinastia Joseon, il confucianesimo ha svolto un ruolo enorme nella progettazione delle residenze. Inoltre, le regioni e la loro classe sociale hanno influenzato notevolmente la forma degli Hanok insieme alle materie prime utilizzate nella loro costruzione. Queste case avevano iniziato a utilizzare Giwa e Ondol che sono una forma di tegole ricavate da terra cotta rispettivamente per coperture e pavimenti.

Ora, questi soggiorni di Hanok sono considerati case più rispettose dell'ambiente e anche alcune stazioni ferroviarie in Corea sono ispirate dal loro design.

Caratteristiche di un Hanok 

Scopri le cose uniche della casa tradizionale coreana, Hanok. 

Design e struttura

Hanok è progettato in modo tale da preservare il fresco al loro interno durante le estati e il caldo durante l'inverno. Se hai viaggiato in Corea nella stagione invernale, potresti sentire parlare di Ondol che è una sorta di tradizionale sistema di riscaldamento a pavimento coreano. Anche se è stato sviluppato nell'età del ferro in Corea, è ancora utilizzato in quanto promuove un efficace sistema di riscaldamento nell'Hanok. Nell'uso moderno, si riferisce a qualsiasi tipo di riscaldamento a pavimento, oppure a un hotel o una camera da letto in stile coreano.

Inoltre, lo stile Daecheong viene utilizzato anche negli Hanoks nelle regioni meridionali poiché blocca la luce solare ed è anche in grado di proteggere i suoi abitanti nella più calda estate. Lo stile Daecheong include l'utilizzo di legno fresco per l'installazione di pavimenti in una sala. Inoltre, la parte migliore del design Hanok è che è Daedulbo. Non sono incassati nel terreno ma sono inseriti nei capisaldi che aiutano a mantenerlo sicuro in caso di terremoti. 

Le materie prime

In primo luogo, le materie prime utilizzate nella costruzione di un Hanok devono essere riciclabili e completamente naturali. Pertanto, non provoca né promuove alcun inquinamento. Questi materiali includono legno, pietre, terra e roccia, ecc. In secondo luogo, la copertura dei moderni Hanoks è realizzata con tegole preparate utilizzando i metodi di Ondol e Giwa. In terzo luogo, il bordo dei tetti sinuosi è di Cheoma che si traduce in cornicioni. La lunghezza può essere regolata a seconda di quanta luce si preferisce che entri in casa. Infine, la costruzione di un Hanok è incompleta senza l'uso di Hanji che è una carta tradizionale in Corea. Ha usato interni e finestre dopo che è stato reso impermeabile con olio di fagioli. Questo piccolo dettaglio rende questi Hanok traspiranti e hanno un aspetto incredibilmente bello. 

Tocco personale regionale

Come hai letto in precedenza, il design del soggiorno hanok differisce su base regionale. In Corea del Sud, gli hanok sono costruiti in linea retta mentre nel nord hanno la forma di un quadrato. Nel sud mantengono la forma diritta perché vogliono una buona circolazione dell'aria, quindi realizzano anche gli hanok con pavimenti in legno e molte finestre. Gli hanok a nord hanno una forma quadrata perché vogliono bloccare l'aria poiché il nord è una regione più fredda a causa della quale anche le loro stanze sono unite. Tuttavia, nella Corea centrale, la forma di Hanoks è un misto di regioni del sud e del nord con la forma di una "L". 

Effetto di classe sociale

La struttura e il design di Hanok differiscono anche in base alla classe sociale a cui appartengono i proprietari. Troverai la diversità degli Hanok della classe superiore conosciuta come Yangban e della classe media conosciuta come Jungin. La differenza tra la struttura di questi Hanoks sta nella funzionalità di essa, insieme all'uso di Giwa, e all'estetica di essi. 

Gli Hanoks esistono ancora?

Sì, gli Hanok esistono ancora nella forma tradizionale coreana e sono stati conservati in varie zone della Corea. C'è un villaggio di Namsangol Hanok nella zona di Pil-dong di Jung-gu, Seoul, dove si trova nel centro della città vicino a Myeongdong. E il villaggio di Jeonju Hanok consiste di oltre 800 Hanok. Inoltre, puoi trovare case hanok nel villaggio folcloristico coreano che è un'enorme attrazione turistica a Yongin, Gyeonggi.

Inoltre, Bukcohon Hanok Village è una delle famose attrazioni di Seoul che è una zona residenziale. Oltre a questo, molti degli Hanok a Gye-dong e Gahoe-dong a Seoul sono stati trasformati in attraenti ristoranti, caffè e case da tè. Se vuoi vivere un villaggio di Hanok più autentico immerso nella natura, puoi visitare la parte meridionale della Corea. L'Hahoe Folk Village e il Yangdong Folk Village sono luoghi perfetti entrambi situati a Gyeongsangbuk-do.

Dove alloggerai a Seul, in Corea?

Se sei qui a Seoul, il soggiorno Hanok è uno dei must: prova a sperimentare la vera cultura coreana. Vivrai in un ambiente molto zen e umile e potrai anche utilizzare i bagni tradizionali, sperimentare la cucina tradizionale coreana e goderti un simstile di vita. Puoi fare questa esperienza non solo a Seoul ma anche in altre parti della Corea. Quanto segue è dove puoi goderti la vita in un Hanok quando sei in Corea e avere la migliore esperienza.

Soggiorno di Seoul Hanok

  • Pensione Sky: Si trova a Bukchon ed è più simile a una versione elegante di un tradizionale Hanok con dettagli architettonici autentici. Il posto è estremamente bello, accogliente e familiare con i suoi pavimenti e infissi in legno e il personale professionale. Per ulteriori informazioni, fare clic su QUI.
  • Buchonae: Rustico e fiabesco sono due parole per descriverlo. Inoltre, contiene tutto il necessario, compreso un bagno privato. È anche molto vicino al Tempio di Jogyesa. Così vicino, che puoi avvicinarti senza rompere un fiato. Testa QUI per i dettagli.
  • Pensione Stay256: L'Hanok qui è rigorosamente basato sui principi tradizionali, come le piccole stanze, la struttura, il design e l'estetica generale. Controlla più dettagli QUI.
  • Cheong Yeon Jae Hanok: Il design e la struttura sono ancora autentici e fedeli ai suoi antichi principi; è molto confortevole e ben attrezzato con tutti gli articoli e le comodità richiesti. Hanji, Ondol, Giwa, ecc. Sono le materie prime per la costruzione principale di questo Hanok. Prenotalo QUI.

Soggiorno di Jeonju Hanok

  • Pensione Samlockon: È bellissimo con il suo esterno in legno e il design estremamente dettagliato. La parte migliore è che si trova vicino a tutte le attrazioni turistiche. Guarda le foto e le recensioni QUI.
  • Pensione Ginkgo Tree: Puoi trovare questo Hanok in un ambiente appartato con un enorme albero di Ginko. Non solo dispone di camere spaziose e ci sono anche tutte le cose di cui potresti aver bisogno. Il posto ti riporta sicuramente indietro nel tempo senza metterti a disagio in alcun modo. Clic QUI per maggiori informazioni.

Soggiorno di Gyeongju Hanok

  • Yettle Hanok Resta: È un equilibrio perfetto che unisce design tradizionale e mobili e accessori moderni. Il comfort dei loro ospiti è della massima importanza ed è per questo che forniscono loro bagni privati. Tuttavia, puoi scegliere di svagarti nell'area comune o di avere un'area privata per te. Testa QUI per i dettagli.
  • Siwoowadang: Questa meravigliosa casa tradizionale coreana immersa nella natura è un luogo perfetto per rilassarsi e anche il suo ambiente è molto confortevole e personale. Il design è tradizionale ma è ben attrezzato con tutti i comfort necessari. Dai un'occhiata QUI.

Andong Hanok Resta

  • Hahoe Maeul Bukchondaek : Puoi trovare il posto al centro della città, il che significa che sarai in grado di accedere a qualsiasi parte di esso con facilità. Come tutti gli altri Hanok esistenti in questa zona, hanno anche tutti i servizi necessari, come wifi, parcheggio gratuito, cibo e bevande, ecc. Le camere sono piccole ma, comunque confortevoli, potresti dover condividere il bagno e la doccia a seconda della prenotazione. Vedi altro QUI.

La casa tradizionale coreana, Hanok è un ottimo posto per apprezzare il simpiù aspetti della vita imparando a disconnettersi per connettersi. 

Potrebbero anche interessarti
"Questa pagina può contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione, senza alcun costo per te, se effettui un acquisto tramite un link!"

Scorrere fino a Top