luogo nascosto seoul

10 migliori posti nascosti a Seul

I viaggiatori visitano regolarmente Seul per l'architettura caratteristica, i siti storici e le attrazioni molto apprezzate. Ma se sei un visitatore per la prima volta alla ricerca di un'esperienza meno affollata o un viaggiatore di ritorno che desidera scoprire i tesori nascosti di Seoul, ti aspetta una sorpresa. Questa città è piena di gemme fuori dai sentieri battuti che offrono esperienze uniche e straordinarie. In questo post metteremo in evidenza i dieci posti più nascosti di Seul per aggiungere un po' di intrigo al tuo prossimo viaggio. 

Leggi anche:

Parco a tema abbandonato Yongma Land

Parco a tema abbandonato Yongma Land
Da Instagram di Yongmaland_

Se sei un fan del K-pop, probabilmente hai notato l'iconica giostra di Yongma Land in alcuni MV come Bar Bar Bar di Crayon Pop, Ribbon dei BEAST e LIKE OOH-AHH di TWICE... Ma ci sono cose più interessanti da fare a questo parco piuttosto che quello.

Yongma Land è un parco a tema abbandonato, chiuso dal 2011. Questa è una destinazione fotografica popolare tra i giovani coreani. Cogli l'occasione di scattare foto degne di Instagram con la discoteca rotante, le montagne russe smontate, le automobili "volanti", una nave vichinga e persino un carrello della spesa abbandonato. Otterrai foto eccellenti e uniche qui. Inoltre, puoi anche pagare per avere la caratteristica iconica del parco, la giostra, illuminata e funzionante per scatti e video migliori.

Sebbene questo posto sia abbandonato, ha ancora servizi funzionali come servizi igienici, distributori automatici, negozi e altro ancora. I biglietti sono disponibili presso la biglietteria vicino all'ingresso del parco per 10,000 KRW (9.07 USD) per gli adulti e 5,000 KRW (4.31 USD) per i bambini.

  • Indirizzo: 118 Mangu-ro 70-gil, Jungnang-gu, Seul
  • Orario di apertura: 10:00 – 18:00 tutti i giorni
  • Telefono : + 8224365800
  • Come arrivare là: Prendi la linea 7 della metropolitana per andare alla stazione di Mangu, quindi prendi l'uscita 15 e cammina per circa XNUMX minuti. La strada è confusa, quindi puoi prendere un taxi dalla stazione di Mangu se non ti piace camminare.

Villaggio Eunpyeong Hanok

Villaggio Eunpyeong Hanok
By visitkorea.org.vn

Tutti pensano al Bukchon Hanok Village quando pensano alla Hanok House. Tuttavia, poche persone si rendono conto che Seoul ha un altro villaggio Hanok altrettanto adorabile ma meno affollato: il villaggio Eunpyeong Hanok.

Il villaggio è stato costruito alla base del monte Bukhansan nel dicembre 2014. Invece di restaurare le case hanok come altri villaggi, questo luogo è stato creato completamente nuovo. Ci sono molte attrazioni in questa zona e puoi trascorrere un'intera giornata esplorandola.

Tempio Jingwansa è una delle attrazioni imperdibili proprio alla periferia del villaggio di Hanok e uno dei principali templi di Seoul. Con esperienze di soggiorno nel tempio, cucina del tempio e stanze per esperienze di cultura tradizionale, il tempio è un sito perfetto per chiunque sia interessato a conoscere la cultura buddista. Potresti anche fermarti al Museo di storia di Eunpyeong Hanok per saperne di più sulla storia e la cultura Hanok di Eunpyeong-gu. Questa posizione offre una varietà di mostre interessanti, conferenze e programmi interattivi.

Una delle caratteristiche uniche del villaggio Eunpyeong Hanok è la casa da tè e il ristorante con vista panoramica sul villaggio. Alcuni ristoranti e caffè offrono porte in vetro trasparente dal pavimento al soffitto con una splendida vista sui tetti di tegole nascosti tra le montagne e le foreste di Bukhansan. I caffè imperdibili con la migliore vista sul villaggio sono 1in 1jian (1인 1잔) e Starbucks Il Bukhasan

  • Come arrivare là: Dalla stazione di Seoul, prendi l'autobus 701 alla fermata numero 02006 (di fronte all'uscita 9-1) e scendi alla fermata numero 12437 (ingresso del tempio Hanago.Samcheonsa.Jinwansa). Ci vogliono circa 45 – 50 minuti.

Sala della storia della prigione di Seodaemun

Sala della storia della prigione di Seodaemun
By visitkorea.or.kr

Una prigione potrebbe non essere nella tua lista dei luoghi da visitare a Seoul. Tuttavia, la Sala storica della prigione di Seodaemun è un museo storico ed educativo che fa luce sulla lotta della Corea per l'indipendenza dal dominio coloniale giapponese. Fu costruito nel 1907 e inaugurato il 21 ottobre 1908, sotto Gyeongseong Gamok. Durante il periodo coloniale giapponese, la prigione fu utilizzata per imprigionare attivisti indipendentisti coreani e altri prigionieri politici. Puoi esplorare le celle della prigione, i cortili e le varie strutture all'interno del complesso, acquisendo una comprensione più profonda di come fosse la vita per coloro che erano imprigionati qui.

Inoltre, soprattutto in autunno, questo è un luogo davvero incantevole per le foto. Lo scenario ricorda l'Europa grazie ai mattoni rossi utilizzati negli edifici e al colore circostante delle foglie d'acero.

  • Indirizzo: 251 Tongil-ro, Seodaemun-gu, Seul
  • Orario di apertura: 9:30 – 18:00 tutti i giorni | Chiuso il lunedì
  • Telefono : + 8223639750
  • Biglietto d'ingresso: 3,000 Won (2.3 USD) per gli adulti, 1,500 Won (1.1 USD) per gli adolescenti, 1,000 Won (0.7 USD) per i bambini
  • Sito web: sphh.sscmc.or.kr

Montagna Mangusan

Montagna Mangusan
Da Facebook di Visita Seoul

Conosciuto per le sue foreste lussureggianti, ruscelli incontaminati e splendide cascate, il monte Mangusan è un paradiso per gli amanti della natura e degli escursionisti. La sua vasta gamma di sentieri escursionistici si rivolge a tutti i livelli di esperienza, offrendo opportunità di esplorare la fauna e la flora locali. 

Il parco non vanta solo le sue attrazioni naturali e culturali ma custodisce anche alcuni tesori nascosti. Tra questi c'è il Sin Gyeong-jin Sindobi, un capolavoro culturale designato come Proprietà culturale tangibile di Seoul n. 95. Questo monumento rende omaggio a Sin Gyeong-jin, uno studioso ufficiale rispettato durante la dinastia Joseon, aggiungendo una dimensione storica al fascino del parco .

In cima alla montagna sarai ricompensato con viste panoramiche maestose, particolarmente suggestive durante i vivaci colori dell'autunno. Il monte Mangusan accoglie picnic, campeggiatori e chiunque cerchi una fuga tranquilla, quindi se hai bisogno di una vacanza tranquilla, dirigiti verso questa montagna.

Biblioteca letteraria di Chungwoon

Biblioteca letteraria di Chungwoon
Da Instagram di lili_kr_0419

Questa è una gemma nascosta, ideale per sfuggire allo stress della vita quotidiana. La Biblioteca letteraria Chungwoon è una biblioteca Hanok situata pochi metri sopra i piedi del monte Inwangsan. Il primo livello, come qualsiasi altra biblioteca, contiene pile di libri circolanti generali e una collezione giovanile. Il secondo piano, tuttavia, è dove risplendono le caratteristiche in stile hanok della biblioteca, con i suoi spazi di lettura e seminari. Puoi prendere in prestito il libro dal banco di consultazione del primo piano e poi portarlo al secondo piano per leggerlo.

Esistono due tipi di hanok: Bonchae e Nujeong. Attraverso la finestra di Nujeong puoi vedere un laghetto con una cascata a più livelli. Questo è il sito più instagrammabile della Chungwoon Literature Library, con la cascata come sfondo perfetto. Leggere seduti a Nujeong tra l'aroma dei fiori, il suono della brezza e la musica degli uccelli è altamente terapeutico. Inoltre, dietro l'hanok ci sono numerosi famosi sentieri escursionistici, un parco e un museo della letteratura. Quindi ricordati di dare un'occhiata dopo aver trascorso del tempo a leggere. 

Museo Mokin 목인 박물관 목석원

Museo Mokin 목인박물관 목석원
By visitkorea.or.kr

Anche se sei stato in Corea, probabilmente non hai sentito parlare del Museo Mokin. Questo posto è una visita obbligata per gli appassionati dell'arte del legno e della sua storia. Il Museo Mokin è un museo specializzato in tradizionali sculture in legno e lavorazione del legno. Hanno sette fantastiche sale espositive, ognuna piena di intriganti figure in legno provenienti da tutto il mondo. "Mokin" si riferisce alle tradizionali sculture in legno scolpite nelle forme di figure umane e animali. 

Il museo possiede un'impressionante collezione di circa 12,000 sculture popolari in legno, alcune utilizzate per decorare carrozze funebri e templi. Queste opere d'arte spaziano dalla dinastia Joseon ai tempi moderni. Inoltre, hanno allestito una sala espositiva all'aperto dove queste sculture si fondono con la natura. È una bellissima fusione tra arte e grandi spazi aperti. Assisti all'armonia della cultura circondata dal Monte. Inwang e Bukhan e vivi un momento di guarigione.

Café Pokpo

Café Pokpo
Da Instagram di cafe.pokpo

Non potrai trovare una vacanza più rinfrescante nella giungla di cemento di Seoul. Il Cafe Pokpo, spesso noto come "Cafe Waterfall", ha aperto i battenti alla fine del 2022 e da allora è diventato una destinazione popolare per gli amanti del caffè nel quartiere di Seodaemun. Grazie alla sua eccellente posizione e alla vista mozzafiato, il caffè merita tutto il riconoscimento.

Il Cafe Pokpo è strategicamente situato sulle rive dell'Hongjecheon, il primo affluente del fiume Han. Il caffè è costruito su un terreno più elevato lungo i sentieri pedonali di Seodaemun, proprio prima della cascata Hongjecheon. Sebbene la cascata sia artificiale, la sua atmosfera è completamente calmante e pacifica. Ci sono molti posti a sedere all'aperto al Cafe Pokpo così puoi ammirare da vicino i panorami mozzafiato e l'affascinante bellezza della cascata. 

Servono bevande e caffè che vanno dal latte, al caramello macchiato e alla moka. I prezzi vanno in media da 3,000 a 5,000 won (2.3 – 3.8 USD), il che è abbastanza ragionevole.

  • Indirizzo: 262-29 Yeonhui-ro, Seodaemun-gu, Seul
  • Orario di apertura: 11:00 – 22:00 tutti i giorni | chiuso il lunedì
  • Come arrivare là: Dalla stazione Hongje, prendi l'autobus numero 7738 e scendi alla fermata numero 13200. Lì vedrai un ponte, attraversa il ponte e continua a camminare verso sud-ovest fino a individuare il Cafe Pokpo. Dalla stazione Hongik University, prendi l'autobus 110A, quindi scendi alla fermata numero 13159. Vedrai il ruscello dalla fermata, camminando verso il ruscello.

Mullah Art Village

Mullah Art Village
Da Instagram di joane.vis

Il Mullae Art Village è una buona opzione se pensi che l'Ihwa Art Village sia troppo affollato. Dopo che i lavoratori di questa industria, un tempo vivace, se ne andarono, giovani artisti e piccoli metalmeccanici presero il sopravvento, trasformando la regione nel villaggio d'arte che è oggi.

Perdersi nelle strade labirintiche è l'approccio ideale per scoprire il Mullae Art Village. Potresti scoprire l'arte di strada o imbatterti in bar nascosti se ti avventuri a breve distanza lungo vicoli stretti. Non aver paura di esplorare. Fermati in alcune gallerie se sei veramente interessato all'arte; ci sono numerose gallerie. 

E, naturalmente, nessuna località famosa di Seoul sarebbe completa senza i caffè e i ristoranti alla moda, di cui ce ne sono molti in questa zona. Alcuni esempi popolari includono Vecchio Mullah, Panetteria Ruggine, Birvanae Albergo 707.

Museo Nazionale del Folklore Strada della Memoria 국립민속박물관 추억의 거리

Museo Nazionale del Folklore Strada della Memoria
Da Instagram di jang.gun_he.story

Questo è davvero un posto nascosto a Seoul che non molte persone conoscono. Se hai mai visto film coreani vintage e vuoi vedere quelle scene dal vivo, questo è il posto dove andare. Questa strada ricrea scene comuni in Corea negli anni '1960 e '1980. Oltre ai caffè vintage, ai barbieri e ai negozi di fumetti, troverai anche i classici pali della corrente in legno e depositi di bricchette.

Ci sono molte cose divertenti da fare per strada. Nella caffetteria potete chiedere al DJ di suonare musica degli anni '1970 e '80 e godervi l'atmosfera vintage. Nello studio fotografico puoi ammirare le foto di matrimonio, laurea e famiglia degli anni '1970; puoi persino indossare uniformi e scattare foto basate su quel concetto. Inoltre, potrete cimentarvi in ​​giochi tradizionali come il salto con la corda di gomma e la campana.

Parco ferroviario di Hwarangdae

Parco ferroviario di Hwarangdae
Da Instagram di adesso.film_

Hwarangdae Railroad Park è un tesoro nascosto a Seoul che offre una miscela unica di storia, natura e svago. Costruito sul sito di un'ex ferrovia, questo incantevole parco offre un ambiente eccellente per le attività all'aperto.

All'interno dell'edificio della stazione c'è un museo dedicato ai treni della Corea del Sud e uno dei vecchi treni è stato ristrutturato e trasformato in una piccola biblioteca per bambini. Inoltre, troverai giardini, tra cui vari tipi di fiori e piante che cambiano con le stagioni, aggiungendo fascino al parco. 

Puoi rilassarti, fare un picnic o passeggiare e goderti il ​​verde circostante. L'Hwarangdae Railroad Park mette in mostra la bellezza di ogni stagione, ma la cosa più bella è con i fiori di ciliegio in primavera e il fogliame colorato in autunno.

In conclusione, dalla vibrante arte di strada nell'Ihwa Mural Village al tranquillo paradiso della lettura della Chungwoon Literature Library, questi luoghi meno conosciuti sono il tuo biglietto per una Seoul che va oltre le aspettative. Pertanto, mentre pianifichi il tuo prossimo viaggio, prendi nota di alcuni di questi luoghi nascosti a Seul. Non te ne pentirai.

"Questa pagina può contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione, senza alcun costo per te, se effettui un acquisto tramite un link!"